Anime! La prima stagione 2011

Si apre la stagione anime, primo semestre 2011!
Su Jigoku, la lista.

Come al solito si trovano cose sottotitolate in Italiano ed Inglese.  Io vado a “chi esce prima”. Tutte le serie si trovano in streeming sottotitolate, o da scaricare dai siti di fansub. Ricordo che i fansub service sono gratuiti, e i gruppi sono molto seri riguardo ai diritti delle opere, che vanno eliminate qualora qualcuno ne acqisisse i diritti di diffusione nel nostro paese.

Kore Wa Zombie Desu Ka e Yumekui Merry si rivelano serie carine e diverteni.  Direi quasi godibili. Yumekui Merry in testa per disegni ed espressivitá.
Level-E é una gradita sorpresa. Divertente e dissacrante, riprende il tema di fondo di Birdy.
Gosick riesce a prendere, ma non del tutto a convincere.
Wolverine é roba da ragazzini, sviluppata ed intesa come tale. Niente spessore. Come Iron Man e poco meno consigliabile di HeroMan.

Dragon Crisis é anche carino. Non supera il 6 per ora, ma lo seguo.
Droppato IS senza tante remore, la solita cosa melensa.
Cosa c’é che vale la pena vedere?
Beh, niene capolavori.

Ma Beelzebub fa davvero ridere, é divertente e disegnato bene, nel senso che il disegno é funzionale alla trama ed alla situazione.
Fractale ha delle idee che per ora mi sembrano intelligenti e sviluppate bene. Personaggi convincenti ed una trama che si fa interessante. Molte le citazioni consapevoli di grandi cose del passato, Miyazaki in testa.
Di Madoka, invece bisognerebbe parlarne. La trama devia in fretta da quello che ci si aspettava e rovescia gli stiemi tipici di questo cartone. Le ragazzine magiche sono autentiche, soffronoi distrbi relazionali ed emotivi come tutti. E l’animaletto magico tutto fuffoloso e carino é alla fine il personaggio piú inquietante. Chi é il cattivo?
Torniamo infine su Wandering Son, ed il tema dell’identitá sessuale. Anime interessante, leggero ma non troppo, con un disegno che proprio non mi piace e non riesco a digerire. droppato, ma non per demeriti.

Il resto non l’ho esaminato.
Aspetto il nuovo capolavoro di Kon (che riposi in pace, nell’immortalitá delle sue opere) ed un nuovo Ergo Proxy, Haruhi Suzumia, EF, Xam’D, Durarara!, che di cose che fanno saltare sulla sedia dal Sol Levante ne arrivano ancora!